Serramenti in alluminio a Saronno: Quali scegliere

Se ti è capitato di girare per show room di serramenti o di produttori di serramenti in alluminio a Saronno, sicuramente ti sarai imbattuto in molteplici finestre, che però a te sembravano tutte uguali. Quindi, quali scegliere?

Forse è vero!

I serramenti in alluminio a Saronno sono tutti uguali come forma sagoma e dimensione, ma esistono delle particolarità che ad occhio nudo non si vedono e dipende da sistema a sistema e dal serramentista che le costruisce.

 

Allora oggi ti voglio descrivere come deve essere fatto un serramento in alluminio e se sei abiti tra Saronno e Gerenzano, questo post fa sicuramente per te.

 

Serramenti in alluminio : Quali scegliere

In primo luogo quello che mi viene da dire quando sei di fronte alla scelta di un serramento in alluminio piuttosto che un altro serramento in alluminio è lo spessore.

Infatti più aumenta di spessore più quel serramento ha un potere isolante.

Tanto per darti un termine di paragone, negli anni 70 si realizzavano serramenti in alluminio, anche qua a Saronno, di soli 40 mm di spessore senza nessun taglio termico!

Ora siamo arrivati a 70/80 mm con delle particolarità costruttive degne di nota come il taglio termico che aumenta a dismisura le prestazioni termiche

 

Serramenti in alluminio : Come è fatto

Faccio serramenti da 18 anni e devo dire che negli ultimi 5/6 anni il settore si è evoluto notevolmente. Questo è dato dal fatto che necessitando di profili sempre più performanti, sono aumentati gli spessori degli stessi e di conseguenza sono cambiate anche i componenti con cui è fatta la finestra.

Basti pensare che in un solo angolo, per garantire le tenuta meccanica del serramento in alluminio ci sono ben 4 squadrette presso fuse!! 

Inoltre un buon serramento in alluminio deve avere una particolarità che in tanti non hanno.

L’angolo esterno deve avere una particolare squadretta che, detto letteralmente, tiene il peso del vetro.

Essa è fondamentale per una buona tenuta meccanica, acustica e termica.

Serramenti in alluminio saronnoSerramenti in alluminio saronno

 

Serramenti in alluminio : Guarnizioni

Altro tassello fondamentale sono le guarnizioni che spesso sono in EPDM.

Non c’è un serramento in alluminio che non abbia una bella guarnizione centrale che ha il compito di:

 

Serramenti in alluminio saronno

  1. Fare in modo che l’acqua non entri all’interno 
  2. Evitare che entrino gli spifferi dai serramenti
  3. Isolare acusticamente il serramento

 

 

Arrivato a questo punto puoi leggere un articolo che ho scritto qualche tempo fa a proposito dell’acqua che entra dalle finestre. Le trovi qui Acqua dalle finestre; Come evitare il problema definitivamente

 

Esiste un’altra guarnizione detta a “palloncino” che isola ulteriormente la parte apribile dalla parte mobile.

Un’altro aspetto fondamentale è la guarnizione per serramenti in alluminio che isola il vetro!

Serramenti in alluminio saronnoEssa è la più fondamentale perché il vetro è la parte più delicata del serramento e se non vi è presente nessun tipo di isolamento tra interno ed esterno può portare alla formazione di muffa e condensa

 

 

 

 

 

 

 

Serramenti in alluminio : Quale marca

 

Tenendo ben presente che se dovessi guardare un serramento in alluminio ti apparirebbero tutti uguali, esistono delle differenze non visibili ai non addetti ai lavori.

Quindi in sostanza sono tutti uguali? Diciamo che forse lo sono.

Ma allora cosa cambia? perché uno è meglio dell’altro?

Qui bisogna fare un atto di fede, tenendo ben a mente che un serramento in alluminio a Saronno per essere venduto deve rispettare alcune fondamentali caratteristiche di tenuta all’aria all’acqua e al vento.

Tanta differenza la fa chi progetta quel particolare tipo di serramento, come viene testato e quali prove supera!

Noi alla CBS Serramenti e infissi di Gerenzano usiamo i prodotti Alsistem uno dei 3 gammisti più completi e seri di tutta Italia.

 

Serramenti in alluminio : Fanno condensa?

Quante volte mi è stata fatta questa domanda. Troppe volte! 

La risposta è assolutamente no!!

E allora perché mi trovo la condensa sui vetri la mattina ?

La risposta secca è che non è tanto il serramento in alluminio che fa condensa, ma la quantità di umidità che è presente nell’appartamento.

Quando essa supera un valore ben specifico ecco che si condensa nel punto più freddo della casa, che di solito è la finestra!

Ecco svelato l’arcano!

Un altro motivo per cui in condizioni normali non fanno condensa è perché, le finestre in alluminio di ultima generazione sono isolate con una barretta di poliammide (un materiale plastico isolante) che ha la funzione di essere una barriera.

Se qualche serramentista dell’ultima ora o qualche amico ti ha detto che il serramento in alluminio fa condensa non ci credere! Molto probabilmente lo sta dicendo solo per sentito dire!

 

E allora se i serramenti sono tutti uguali, come faccio a divincolarmi tra le varie scelte ? 

Se vuoi sapere la risposta compila il form qua sotto oppure richiedi la nostra guida che ti aiuterà a scegliere le tue nuove finestre ! non sai di cosa sto parlando?

Leggi qui Scopri i principi fondamentali per acquistare le tue nuove finestre!

 

Sei arrivato fino a qui e ti piace il nostro modo di lavorare e vuoi una mia consulenza contattami tramite il form qua sotto e ti ricontatterò io entro 48 ore!

 

 

Stefano Comida titolare di CBS Serramenti e Serramentista da sempre. Dal 2003 aiuto le persone a vivere in modo più confortevole la propria casa attraverso la sostituzione delle finestre

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Stefano Comida

Stefano Comida

Questo è il mio blog dove ti aiuterò nella scelta dei tuoi nuovi serramenti, senza commettere errori!

Contattami se sei interessato a cambiare le tue vecchie finestre.

Stefano Comida | Consulente infissi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: