//cdn.iubenda.com/cs/iubenda_cs.js

Problemi di spifferi e condensa. Come ho risolto il problema in un appartamento a Gerenzano !

Leggi cosa ha scritto la nostra cliente in fondo all’articolo

Oggi volevo raccontarti di Luca e Laura.

Luca e Laura hanno una casa a Gerenzano. Un secondo piano bello e accogliente.

Avevano problema : Alcune delle loro finestre, ormai degli anni 90, non si aprivano più mentre alcune strisciavano per terra

Oltre ad avere problemi di muffa e condensa, entravano spifferi dalle finestre , compromettendo quel confort che è alla base di ogni appartamento.

Perchè magari si arriva a casa stanchi dal lavoro, ma…..NO! a casa fa freddo, e in più mi devo sorbire anche la condensa sui vetri!

Una delle prime cose che mi hanno detto è stata :

“In alcune stanza sembrava ci fosse la stessa temperatura esterna e sentiamo proprio l’aria che entra dalle finestre”

Mi reco all’appuntamento all’ora e giorno stabilito, e dopo una consulenza iniziale per capire le loro esigenze, inizio con la valutazione di quello che potevano essere le problematiche

La situazione che emergeva da un’analisi visiva primaria era la seguente:

  • Finestre in legno con concetto anni 90
  • Vetro camera 20 mm senza nessun criterio
  • Porte finestre che strisciavano per terra
  • Freddo micidiale 🙂

Mi parlano anche di Muffa e condensa e Luca armato di termo camera mi fa vedere il filmato di tutto il perimetro della finestre dove in alcuni punti si verifica il fenomeno.

In alcuni punti la temperatura era la stessa dell’esterno!!

Ho capito subito che il problema era più ampio di un “cambiamo le finestre”

Smonto il copri filo laterale e mi si presenta questa situazione

Spifferi dalle finestre a Saronno

Questa è una delle più classiche che si verificano.

Negli anni si è formata una crepa laterale che metteva in comunicazione l’interno e l’esterno della casa facendo entrare e uscire di tutto.

Esiste un detto che dice ” non c’è trucco e non c’è ingegno che fa aderir la malta al legno”

E questo ne è la prova!

Succedeva che caldo e freddo si incontravano in un punto, condensando e bagnando la parete!

Dopo aver valutato quale fosso il problema ci siamo dedicati alla scelta dei materiali idonei, alla forma, al colore e ai dettagli che più potessero piacere.

Come ho risolto il loro “inconsapevole” problema

Uno dei nostri pilastri è che non esiste uno standard e che ogni finestre e ogni casa sono uniche

Fase 1

Abbiamo smontato le vecchie finestre per sfruttare al meglio tutto il vano in modo da far entrare più luce possibile

Fase 2

Visto che uno dei maggiori problemi erano gli spifferi, l’unica soluzione era inserire una “barriera” tra muro e legno sia internamente che esternamente.

Perchè non abbiamo usato un normale silicone

Il caro e vecchio silicone neutro in questo caso non avrebbe svolto quella funzione di barriera necessaria per risolvere il problema.

Cosa sarebbe successo se avessimo messo del normalissimo silicone ?

  • Si sarebbe staccato
  • Non avrebbe svolto la funzione di barriera
  • Avremmo impiastricciato tutto il muro

Mentre con il nastro barriera abbiamo fatto un lavoro pulito, poco invasivo e garantito per almeno 10 anni!

Fase 3

Ovviamente un nastro verde non poteva rimanere a vista e per rendere più gradevole esteticamente la finestra abbiamo montato un piatto in PVC dello stesso colore su tutto il perimetro.

Questo è il risultato finale

Ecco che In 3 step abbiamo risolto un problema che ho definito “inconsapevole”, perchè Luca e Laura pensavano che il problema derivasse soltanto dalle finestre vecchie.

Non sono entrato in casa loro decantando che ho il prodotto migliore al mondo o che la mia è un azienda leader nel settore.

Assolutamente no!

Se dovesse capitare che un collega serramentista incomincia con questa solita cantilena, scappate a gambe levate subito!

Sono molto contento di aver risolto un problema cosi grosso, e sono rimasto molto più contento quando Laura ha scritto una recensione sulla nostra pagina Facebook

Stefano Comida CBS Serramenti Dal 2003 aiuto le persone a vivere in modo più confortevole la propria casa attraverso la sostituzione delle finestre. Serramentista da sempre.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: